Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Italian Forum
osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

...mmmh...non mi è neanche venuto in mente a dire il vero..ma perchè no? :o

ataulfo
Level 3
Level 3
Posts: 124
Joined: Sun Apr 12, 2015 3:51 am

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by ataulfo »

Verifica di avere l'ultimo BIOS.
L'ultimo è il 300 di novembre 2016.
Se hai una versione precedente aggiornalo scaricandolo dal sito di supporto asus insieme alla flash utility per l'install (la puoi lanciare solo sotto windows).
https://www.asus.com/it/supportonly/N55 ... k_download
Disabilita poi il fast boot e il secure boot. Abilita il legacy CSM.
Dovresti aver risolto.

Se hai un minimo di dimestichezza con l'nstallazione dei driver (ti servirà solo per wireless/video) prova con la netinstall di Debian Stretch (ormai in fase di release a fine marzo, per cui diciamo è praticamente definitiva)
Per i driver trovi le guide ufficiali passo-passo molto semplici.
Debian 9 ha un kernel molto più aggiornato di mint e risolve molti problemi con le periferiche.

osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

Il BIOS l'ho aggiornato alla versione 300, il secure boot l'ho disabilitato, per quanto riguarda la modalità legacy CSM, visto che sull'HD devono coesistere Linux e Windows 10 (preinstallato) non l'ho disabilita seguendo i consigli trovati qui: http://wiki.ubuntu-it.org/Amministrazio ... efi#legacy dove si dice "se Windows è in modalità UEFI (con partizionamento GPT e partizione EFI), Ubuntu dovrà essere installato in modalità UEFI;
se Windows sfrutta il vecchio partizionamento MBR, Ubuntu dovrà essere installato in modalità Legacy"
Il fast boot non l'avevo disabilitato, l'ho fatto adesso ed ho provato a caricare le live della Linux Mint Mate 18.1 mi parte la ventola di raffreddamento quasi subito ma arriva infondo all'avvio della live...incredulo spengo riprovo da capo...e...si pianta come sempre... :shock: a me sembra del tutto casuale, quindi riproverò fra un po' e se riesco ad arrivare infondo alla live gli lancio il comando di installazione e vi faccio sapere cosa succede.

grazie comunque dei suggerimenti!

ataulfo
Level 3
Level 3
Posts: 124
Joined: Sun Apr 12, 2015 3:51 am

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by ataulfo »

Per curiosità: prova a lanciare la live di sparky o parrot . Sono debian stretch 9. Se arrivano in fondo e non è casuale, ma si ripete sempre, allora è un problema di kernel. Mint 18.1 ha il kernel 4.4

Sparky Mate (kernel 4.8.x) :http://sourceforge.net/projects/sparkyl ... o/download.
Parrot 3.5 full edition (kernel 4.9.13): https://www.parrotsec.org/download.fx

Inoltre se vuoi passare da gpt a mbr senza grattacapi c'è questo tool:
http://www.partition-tool.com/resource/ ... r-disk.htm

Io avevo windows 10 in gpt e sono passato a mbr in legacy per non stare a combattere con efi/uefi. Gpt non mi apportava nessun benificio significativo rispetto a mbr.
Ora non ho nessun problema (considerando che sullo stesso disco convive windows con fedora/mageia/sparky/debian/lubuntu).

osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

Rieccomi...ho scaricato sparky mate e avviato la live...ancora una volta si pianta su una riga: "A start job is running for live-config contains the components that configure a live system during the boot process (late upperspace). (qui sono indicati i minuti e secondi/ no limit)"

vedrò cosa succede con parrot

grazie mille!
osva

ataulfo
Level 3
Level 3
Posts: 124
Joined: Sun Apr 12, 2015 3:51 am

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by ataulfo »

Sono andato a leggere le caratteristiche del tuo notebook.
Hai un i7 skylake e un sistema video card intel + nvidia.
Con skylake mobile ci sono effettivamente dei problemi che sembrano essere risolti con i kernel superiori al 4.7
Con i sistemi video ibridi come il tuo è consigliato l'avvio delle live in forma failsafe.
Quindi sia in sparky che in parrot scegli l'opzione failsafe sul menù di avvio della live.
Detto questo se scegli sparky (parrot è una distro molto specializzata in penetration testing e analisi forense e non te la consiglio. E' solo per vedere la difficoltà in partenza con il kernel 4.9) dovrai utilizzare il driver video bumblebee.
https://wiki.debian.org/it/Bumblebee
Si installa facilmente dando un:

Code: Select all

sudo apt-get install bumblebee-nvidia primus
E poi ($USER= nome del tuo utente)

Code: Select all

sudo adduser $USER bumblebee
In alternativa c'è ubuntu mate 16.10. Si tratta di una versione di mezzo tra la 16.04 lts e la 17.04 lts. Le xx.10 sono i banco di prova per le lts stabili e spesso sono caratterizzate da numerosi bug, ma sono più aggiornate.
Comunque, per curiosità, puoi sempre provare a vedere se la live parte (cerca sempre in failsafe): http://cdimage.ubuntu.com/ubuntu-mate/r ... -amd64.iso

osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

...mi arrendo...ho fatto tanti di quei tentativi che ormai quando avvio il computer l'unica cosa che mi compare è una schermata nera con scritto:

GNU GRUB version 2.02 beta2-36ubuntu3.7
Minimal BASH-like line editing is supported. For the first word, TAB lists possible command completions. Anywhere else TAB lists possible device or file completions.

grub>_



...l'unico modo adesso di avviare window è premere Esc durante l'avvio del PC e scegliere la voce Windows (quindi da quello che immagino sia UEFI...)


mi sa che aspetterò i futuri rilasci di mint o ubuntu prima di riprovarci

grazie mille comunque a tutti quanti e a presto!

osva

ataulfo
Level 3
Level 3
Posts: 124
Joined: Sun Apr 12, 2015 3:51 am

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by ataulfo »

No, non è uefi il problema.
O hai cancellato la partizione dove avevi installato ubuntu o smanacciando si è inceppato grub.
In ogni modo ripeto: disabilita secure boot. Abilita launch csm in boot -> https://www.youtube.com/watch?v=s4Un_QpDoRQ
Avvia la live in failsafe e quasi sicuramente parte senza problemi.
Comunque dopo la metà di aprile esce ubuntu 17.04 con kernel 4.9 (dovrai poi aspettare almeno altri 10 giorni per il rilascio di ubuntu mate 17.04. Per mint la strada è diversa e non è detto che lo introdurranno nella 18.2- non risulta: https://github.com/linuxmint/Roadmap o nella 18.3).

osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

ok...ci riprovo però prima un paio di domande:

- Il secure boot è sempre disabilitato.
- Il "Launch CSM" era in effetti disabilitato ma ho visto una differenza rispetto al video del link che mi hai mandato: il "Launch PXE OpROM" mi era rimasto enabled. Adesso ho disabilitato anche quello.

All'avvio ho due possibilità per far partire la live da dvd, la prima (non so se sia corretto dire così) in modalità UEFI e la seconda non in modalità UEFI. Dal menù infatti vedo le due voci che puntano entrambe sul dispositivo lettore DVD:

a. UEFI: HL-DT-ST DVDRAM GUE1N
Se faccio partire in questa modalità mi appare una schermata nera con il titolo "GNU GRUB version 2.02 beta2-36ubuntu3" e sotto in un bel riquadro le seguenti voci:
- Start Linux Mint 18.1 MATE 64-bit
- Start Linux Mint 18.1 MATE 64-bit (compatibility mode) che credo sia l'opzione che tu mi hai indicato come "failsafe"
- OEM install (for manufacturers)
- Check the integrity of the medium
Facendo partire la live da qui riesco ad arrivare in fondo (anche se dopo un minuto mi parte la ventola di raffreddamento) e si apre il desktop di linux Mint. Sembra perfetto e sono tentato di far partire l'installazione su HD...ma mi trattengo :-)

b. P1: HL-DT-ST DVDRAM GUE1N
Se faccio partire invece in questa modalità mi appare il classico menù di avvio di linux Mint, con il logo, i colori di Mint, il messaggio "Welcome to Linux Mint 18.1 MATE 64-bit" e sotto le stesse scelte che ho riportato sopra, con in più la voce "Boot from local drive"
Facendo partire la live da qui riesco ad arrivare in fondo tra l'altro senza che mi parta la ventola di raffreddamento, e mi si apre il desktop di linux Mint come sopra, sembra tutto perfetto e sono di nuovo tentato di far partire l'installazione su HD...ma mi trattengo :-)


Domanda 1: L'installazione la faccio partire dalla live avviata come descritto al punto a., dalla live avviata come descritto al punto b. oppure è indifferente?


Proverò ad installare su HD, dove ho già preparato 4 partizioni:
sda6 ext4 /
sda7 swap /swap
sda8 ext4 /home
sda9 ntfs /media/Dati

le altre partizioni sono:
sda1 EFI System Partition
sda2 Microsoft Reserved
sda3 NTFS Base
sda10 Basic Recovery

Domanda 2: Il boot loader gli dico di installarlo in "sda"....corretto?

grazie mille!
osva

ataulfo
Level 3
Level 3
Posts: 124
Joined: Sun Apr 12, 2015 3:51 am

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by ataulfo »

Dato che hai specificato di avere windows 10 in gpt avvia in modalità uefi + compatibility mode.
Installerai dalla live con l'accorgimento di aver collegato il cavo ethernet direttamente al router.
Vedo che hai separato la home. E' un modo usato per salvaguardare i dati in caso si crash e fare il backup per passare alla nuova release o ad un'altra distro.
In fase di install assicurati di puntare home e filesystem sulle partizioni corrette.
Si, il grub uefi deve puntare su /dev/sda
Terminata l'installazione potresti avere in boot un blank screen dovuto all'accoppiata intel + nvidia. Speriamo di no ma se ne esce facilmente. Nel caso ti darò la dritta: basta aggiungere a manina un nomodeset sulla riga di grub in partenza.
Se il boot è corretto prima di tutto vai sul manager dei driver nel pannello di controllo e applica quello video raccomandato + intel microcode per la cpu.
Dopo il reboot fai un aggiornamento e dovrebbe essere tutto a posto (tranne il kernel 4.4)
C'è comunque la possibilità di installare un nuovo kernel fino al 4.10.1 prendendolo dalla repository di ubuntu.
Io l'ho fatto, ma ho dovuto poi armeggiare un pochino con i driver nvidia per sistemare. Comunque funziona.
Link immagine:Image

osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

Quando dai ad un computer lo stesso comando due volte di seguito e hai due risultati diversi vuol dire che qualche parametro importante è ancora fuori controllo...avevo appena descritto cosa succedeva avviando la live di Linux Mint 18.1 Mate in modalità UEFI e non UEFI. In entrambe i casi arrivavo in fondo alla installazione con il mio ambiente grafico ed il mio bel desktop mint.

Chiarito che per l'installazione sarebbe stato meglio avviare in modalità uefi+compatibility mode (grazie ataulfo!) ho deciso di ripartire, e arrivare questa volta fino all'installazione su HD. Ho riavviato il PC, esattamente come avevo fatto 10 minuti prima del post precedente, e...tutto bloccato con una schermata nera che dice:

Linux Mint 18.1 Serena mint tty1
mint login:_

e l'ambiente grafico non parte...

Ora...io non sono mai stato un esperto di computer, però ho incontrato linux se ricordo bene nel 1998 con Mandrake 5.1 e mi sono appassionato. Ricordo di averci perso giornate ma alla fine ero riuscito ad installarlo e perfino ad installare qualche programma ancora con i comandi da terminale. Da allora sui miei PC ho sempre avuto (almeno) due sistemi operativi, windows e linux, passando da mandrake a opensuse, debian, ubuntu, elive, sabayon, e mint. Su mint mi sono fermato più o meno dieci anni fa quando ho installato questa distribuzione su un portatile intel centrino e windows vista. Il PC di dieci anni fa però ormai è diventato vecchio anche per linux (per windows era già vecchio dopo due o tre anni...windows vista faceva fatica a girarci anche quando il pc era nuovo).
Mi sono preso un PC nuovo ma non avevo idea che microsoft avesse cambiato la gestione del disco e del sistema operativo in questo modo...insomma mi sono ritrovato incapace di fare una cosa che su un computer di dieci anni fa ho fatto senza nessun problema, tanto che mi è venuto il dubbio che sia il mio nuovo portatile ad avere qualche problema hardware...boh

Insomma, per arrivare in fondo alla storia credo che porterò questo notebook all'assistenza per far ripristinare windows e aspetterò con tanta pazienza le nuove release di mint o ubuntu o qualcos'altro ancora. E ci riproverò :-)

@ataulfo: per quanto riguarda l'accoppiata intel+nvidia, non ho avuto particolari problemi installando ubuntu, tra l'altro l'unica installazione che sia riuscito a portare fino in fondo...poi ho voluto rimpiazzarla con linux mint e da lì è partito l'effetto domino. Comunque dicevo che ubuntu l'avevo installato partendo dalla live in compatibility mode e non ho avuto particolari problemi con la scheda nvidia che semplicemente non è stata riconosciuta e sono stati utilizzati dei driver generici. Ma una volta installata ho cercato ed installato i driver nvidia e quelli intel microcode per la cpu, proprio come mi hai indicato tu e tutto è andato a buon fine.

Grazie mille!
osva

ataulfo
Level 3
Level 3
Posts: 124
Joined: Sun Apr 12, 2015 3:51 am

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by ataulfo »

Non hai bisogno ripristinare windows, a meno che non hai rovinato la partizione.
In ogni caso l'immagine originale di windows si può scaricare gratuitamente dal sito di microsoft:
https://www.microsoft.com/it-it/softwar ... ndows10ISO
Se riesci ancora ad avviare windows la tua key si legge facilmente con un key finder:
https://sourceforge.net/projects/lazeso ... keyfinder/
Per ripristinare invece il boot di windows dopo aver scaricato e masterizzato la tua versione:
https://blog.d0zingcat.xyz/2015/09/28/W ... dows%2010/

Ripristino completo di windows dalla partizione di emergenza ASUS recovery partition (senza disco originale):
premere F9 all'accensione e seguire le istruzioni.

Se l'install è andato a buon fine e vuoi continuare è solo quel problema del blank screen che ti avevo accennato.
Quando vedi il menù di grub ti posizioni sulla riga di mint 18 e premi il tasto "e".
Poi scorri e con le frecce vai sulla riga in cui leggi "quiet splash" e aggiungi un "nomodeset nouveau.modeset=1"
Premi F10 e dovrebbe avviarsi tranquillamente in modalità grafica.
Subito dopo applichi i driver consigliati dal driver manager.
Se hai problemi con mint 18.1 allora tornare a ubuntu (questa volta ubuntui-mate 16.04 lts) è una buona soluzione.
Mint è solo una ubuntu based con un restyling personale. La 18 è la 16.04.

http://cdimage.ubuntu.com/ubuntu-mate/r ... -amd64.iso

Inoltre ubuntu e tutte le sue derivate non sono altro che debian unstable based.
https://it.wikipedia.org/wiki/Ubuntu - "proveniente dal ramo unstable di Debian"
https://en.wikipedia.org/wiki/Ubuntu_(operating_system) - "Before release, packages are imported from Debian unstable continuously and merged with Ubuntu-specific modifications. One month before release, imports are frozen, and packagers then work to ensure that the frozen features interoperate well together"
Ecco perchè preferisco debian stable a ubuntu e similari.

@osvaldo mandrake è resuscitata con mageia. Sto provando la 6 sta2 con cinnamon. Mi sembra abbastanza buona anche se è in fase di test prima del rilascio.
https://www.mageia.org/it/downloads/get ... 64-DVD.iso

osvaldo
Level 1
Level 1
Posts: 18
Joined: Wed Mar 01, 2017 4:56 pm

Re: Linux Mint 18 su ASUS N552VX

Post by osvaldo »

Ho seguito le istruzioni del primo link per scaricarmi l'immagine originale di windows, le istruzioni del secondo link per trovare la key e le istruzioni del terzo link per ripristinare il boot di windows (unica differenza: nelle mie istruzioni ho messo "it" invece che "en-us" per avere tutto in italiano). Riavvio e non cambia nulla. Schermo nero con la scritta "grub>".

Vedo se riesco ad installare di nuovo windows dalla chiavetta usb...e per il momento mi fermo...

osva

Post Reply

Return to “Italiano (Italian)”